SERIE A – Ecco la lista degli squalificati. Graziato Gattuso

SERIE A – Ecco la lista degli squalificati. Graziato Gattuso

Il giudice sportivo ha emesso le squalifiche per il prossimo turno di Serie A

di Redazione Il Milanista

MILANO – Il giudice sportivo, a termine dell’11a giornata, ha emesso le squalifiche per il prossimo turno di Serie A e multato quattro club.

Ecco chi domenica prossima non scenderà in campo per la dodicesima giornata con la motivazione del giudice sportivo:

NUYTINCK Bram Johan A (Udinese): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco.
STULAC Leo (Parma): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco.
TANASIJEVIC Strahinja (Chievo Verona): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
GUIMARAES BILHER Everton Luiz (Spal): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
MEITE Soualiho (Torino): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

Roma, Inter, Sampdoria e Atalanta invece sono state multate per il comportamento dei propri tifosi.

Ammenda di € 10.000,00: alla Soc. INTERNAZIONALE per avere suoi sostenitori, al 24° del primo tempo, intonato un coro insultante di matrice territoriale nei confronti della tifoseria di altra squadra.
Ammenda di € 8.000,00: alla Soc. ATALANTA per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato nel recinto di giuoco due bengala, due fumogeni ed un petardo; sanzione applicata ai sensi degli artt.4 comma 3 CGS e 62 comma 2 NOIF (cfr C.S.A. del 13 gennaio 2017 – C.U. n. 129/CSA).
Ammenda di € 3.000,00: alla Soc. ROMA a titolo di responsabilità oggettiva, per avere ingiustificatamente ritardato l’inizio della gara di circa quattro minuti.
Ammenda di € 3.000,00: alla Soc. SAMPDORIA per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, intonato reiteratamente cori insultanti nei confronti del Direttore di gara.

L’allenatore del Milan, Gennaro Gattuso, dopo essere stato espulso nel finale della sfida contro l’Udinese è stato graziato dal giudice sportivo “per essere, al 53° del secondo tempo, uscito dall’area tecnica per chiedere spiegazioni ad un Assistente in merito ad una decisione tecnica“. L’arbitro ha scelto solamente di ammonire il tecnico rossonero.  Ma intanto, nuova idea di Leonardo per il centrocampo: CONTINUA A LEGGERE

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy