Genoa, Preziosi: “Prandelli sistemerà le cose. Vogliamo arrivare tra le prime dieci”

Genoa, Preziosi: “Prandelli sistemerà le cose. Vogliamo arrivare tra le prime dieci”

Le parole del patron rossoblù

di Redazione Il Milanista

MILANO – Ieri il Genoa è stato eliminato, ai calci di rigore, dalla Coppa Italia ad opera dell’Entella. L’inaspettata sconfitta ha portato all’esonero di Ivan Juric.

Poco fa è giunta l’ufficialità dell’arrivo di Cesare Prandelli, il quale avrà il compito di risollevare le sorti della squadra rossoblù, a secco di vittorie da fine settembre. Ai microfoni del Secolo XIX, il patron Enrico Preziosi ha spiegato la sua scelta.

LE SUE DICHIARAZIONI – “L’esonero di Juric? Ci siamo sentiti a fine partita, mi ha ringraziato e ha detto che capisce la decisione. Non è stato fortunato e ha commesso degli errori: non si poteva andare avanti. Ho sbagliato a richiamarlo ma ero convinto che stavolta potesse fare bene. Prandelli sistemerà le cose, sono convinto che finiremo la stagione tra le prime dieci del campionato. A gennaio interverremo sul mercato, stiamo già seguendo alcuni giocatori. Vendere il Genoa? Solo se troverò persone serie che potranno darmi le garanzie necessarie per tenerlo in alto. Per ora di proposte serie non ne sono arrivate”.

Intanto, boom Gazidis: arriva il primo super regalo del nuovo AD > CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy