Milan-Perugia, Sinisa è carico: “Siamo più forti, vincere l’unica cosa che conta”

Milan-Perugia, Sinisa è carico: “Siamo più forti, vincere l’unica cosa che conta”

La Stampa

MILANO – Giornata di vigilia in casa Milan. Arriva il grande esordio ufficiale in Coppa Italia, contro il Perugia. Sopralluogo e allenamento nel pomeriggio a San Siro, per riprendere confidenza con il campo, ma non solo, conferenza stampa per Sinisa Mihajlovic: “Come diceva Boniperti, vincere è l’unica cosa che conta. Cercheremo di fare la partita contro piccole e grandi con un bel gioco, perché fa parte del dna del Milan. Io non prometto colpi di tacco e tunnel, ma voglio una squadra aggressiva che sbaglia il meno possibile. Vogliamo vincere il trofeo, specialmente quest’anno che non abbiamo le coppe. Domani per questo motivo farò giocare il miglior Milan possibile. Lo dirò anche ai ragazzi, ogni partita va affrontata come una finale. Dobbiamo abituarci ad avere il ruolo di favoriti: bisogna entrare in campo con la mentalità giusta. Per noi non ci sono avversari forti o deboli: ci sono solo avversari da battere. Con tutto il rispetto per il Perugia, siamo più forti: se giochiamo come sappiamo solo la vittoria potrà soddisfarci. È un mese e mezzo che lavoriamo: a parte le due gare in Germania, abbiamo fatto sempre progressi e me ne aspetto altri. Finora sono soddisfatto, siamo a buon punto, anche se non possiamo paragonarci a squadre che hanno lo stesso giocatore e l’allenatore da 2-3 anni”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy