Il Mondiale del Milan è un vero flop

Il Mondiale del Milan è un vero flop

L’analisi di Tuttosport

di Redazione Il Milanista

MILANO – Il Mondiale, si sa, è da sempre una ghiotta occasione per le società di mettere in mostra i suoi talenti per poi poterli vendere a tanti o tantissimi milioni di euro. E’ quello che sperava anche il Milan, ma è esattamente quello che non è successo per la disperazione di Fassone Mirabelli. In tal senso, l’edizione odierna di Tuttosport, offre un’analisi interessante titolata: “Il Mondiale del Milan è un vero flop”. Il flop numero uno è stato quello di Kalinic ed André Silva, giocatori in partenza ma che non hanno sfruttato la vetrina Mondiale. Flop anche per Biglia e Rodriguez, usciti prematuramente dalla competizione. Ed infine vi è l’ultimo dei flop: Carlos Bacca, che con il suo errore dal dischetto ha condannato la Colombia all’eliminazione contro l’Inghilterra.

Fassone annuncia tre acquisti, ecco quali potrebbero essere: CONTINUA A LEGGERE

Caricamento sondaggio...

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy