Commisso in standby: il magnate americano attende un segnale

Commisso in standby: il magnate americano attende un segnale

La situazione su Commisso

di Redazione Il Milanista

MILANO – Rocco Commisso sembrava ad un passo dal poter diventare il nuovo presidente del Milan, poi il nulla di fatto, adesso l’attesa. L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport spiega come l’imprenditore italo americano sia ancora in attesa di un segnale di Yonghong Li, che però sembra ancora intenzionato a fare di testa propria e sarebbe intenzionato a versare i famosi 32 milioni per l’aumento del capitale del fondo Elliott. Una perseveranza, quella del presidente cinese, che rischia di ledere l’immagine ed il futuro del club rossonero.

Fassone annuncia tre acquisti, ecco quali potrebbero essere: CONTINUA A LEGGERE

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy