SNOB – Emery: “Milan? Società addormentata”

SNOB – Emery: “Milan? Società addormentata”

SIVIGLIA – Non le manda a dire Unai Emery direttamente dalle colonne del Corriere dello Sport, che lo ha ospitato oggi in una lunga intervista, in cui ha parlato anche di Milan e di mercato. “Galliani mi ha cercato in due stagioni”, conferma lo spagnolo, “L’ho ringraziato molto, ma ho…

SIVIGLIA – Non le manda a dire Unai Emery direttamente dalle colonne del Corriere dello Sport, che lo ha ospitato oggi in una lunga intervista, in cui ha parlato anche di Milan e di mercato. “Galliani mi ha cercato in due stagioni”, conferma lo spagnolo, “L’ho ringraziato molto, ma ho preferito continuare il cammino iniziato qui con il Siviglia, che ci ha portato in Champions dopo tanto lavoro”. 

BACCA – Parole dolci per il suo ex attaccante: “Carlos è un grandissimo attaccante, che ha la forza e l’ambizione come armi principali e le metterà sicuramente a disposizione del Milan”. Una trattativa lunga con il club andaluso che però si è risolta piacevolmente per i tifosi del diavolo: “Ora Bacca ha la possibilità di vestire una maglia di una squadra che ora è addormentata. Lui vuole svegliarla a suon di gol e ha tutte le carte in regola per riuscirci”.

RAMI – Ultimo in ordine di tempo ad attraversare il ponte di mercato Milano-Siviglia è stato Adil Rami: “Lo conosco benissimo, dai tempi di Valencia: è un giocatore che ci serviva per caratteristiche, diverse rispetto a quelle dei nostri centrali”. Emery sottilizza sull’ultima stagione del francese: “In Italia non è andato bene, ma era in una società che non gli ha permesso di esprimersi al meglio”. L’augurio è ovviamente ottimistico: “Tornerà a essere il grandissimo giocatore che ricordo”. 

Il Milanista

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy