SENTENZA – Ambrosini: “Milan? Triste vederlo così”

SENTENZA – Ambrosini: “Milan? Triste vederlo così”

FORMENTERA – “Triste vedere il Milan lontano dalle primissime in Europa”. A parlare a Gazzetta.it dal ‘ritiro’ vacanziero di Formentera è Massimo Ambrosini, tra i grandissimi della storia recente del Milan. L’ex centrocampista del Diavolo si sta godendo il sole sulla spiaggia di Tahiti, tra le più frequentate dai protagonisti…

FORMENTERA – “Triste vedere il Milan lontano dalle primissime in Europa”. A parlare a Gazzetta.it dal ‘ritiro’ vacanziero di Formentera è Massimo Ambrosini, tra i grandissimi della storia recente del Milan. L’ex centrocampista del Diavolo si sta godendo il sole sulla spiaggia di Tahiti, tra le più frequentate dai protagonisti del calcio italiano. Con lui, infatti, sono stati avvistati Verratti, Cerci, Inzaghi e Matri, con l’immancabile Federica Nargi.

SCIVOLATA – Ambro rimette per un momento le vesti del cronista: “La Milano del calcio sta piano piano tornando in alto”, afferma Ambrosini, “Gli investimenti che stanno facendo le due società sono pesanti e credo che ripagheranno nell’immediato e lontano futuro”. Le parole più dolci arrivano però per la sponda nerazzurra: “Kondogbia? Mi incuriosisce parecchio e non vedo l’ora di vederlo in azione”, mentre per Bertolacci va più cauto: “E’ migliorato molto nell’ultimo anno, soprattutto in fase di realizzazione”. 

MIGLIORARE – Immancabile la domanda sulla difesa, reparto in cui il Milan ormai da molto tempo scricchiola: “Devono per forza fare qualcosa”, ammette l’ex giocatore, “Soprattutto perché l’Inter si è rinforzata tantissimo acquistando Miranda e Murillo”. La previsione, poi, sul prossimo campionato del Diavolo: “Mi aspetto moltissimo da Bonaventura, che lo scorso campionato è stato tra i migliori. Montolivo? Ricky è un grande, ma con la conferma di De Jong dovrà adattarsi al ruolo di mezzala. La buona notizia comunque è che tornerà a disposizione”. 

SOGNI – Sul mercato delle altre società: “Dybala? Mi avrebbe fatto impazzire qui a Milano, mentre agli interisti dico di tenersi stretti Kovacic. Ha un talento immenso”. 

Il Milanista 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy