NUMERI – CLAMOROSO DATO: Sinisa, Pippo aveva fatto meglio. I numeri condannano il serbo

NUMERI – CLAMOROSO DATO: Sinisa, Pippo aveva fatto meglio. I numeri condannano il serbo

NUMERI – Occhio Sinisa, Pippo aveva fatto meglio. I numeri condannano il serbo – questo il bilancio dopo le prime 3 partite di campionato

inzaghi Milan

NUMERI – “Vogliamo un Milan diverso”, era questa la speranza di molti tifosi rossoneri all’avvio di questa stagione, dopo il tonfo della passata. Un Milan fuori dalle coppe europee, con l’unico obiettivo di fare bene in campionato dimenticando le avventure con Inzaghi. E a proposito del Super Pippo nazionale, non arriva un bel dato per il neo tecnico Sinisa Mihajlovic. Infatti, il Milan attuale si trova con solamente 3 punti in classifica. L’esordio con la confusione di Firenze (ex piazza del serbo) con la sconfitta per 2 a 0. Poi il successo contro l’Empoli grazie a i gol messi a segno da Luiz Adriano e Bacca. Una vittoria che pero’ già non aveva convinto Mihajlovic che aveva visto troppa paura e poca personalità negli occhi dei propri giocatori. Poi, la sconfitta nel derby contro l’Inter di Mancini. Una media di un punto a partita.E il buon Pippo? Il tanto criticato Inzaghi era partito meglio. A questo punto della stagione, il suo Milan era a quota 6 in classifica. Con un derby in meno, ma una Juve di Allegri affrontata. Occhio Sinisa, i numeri sono pericolosi…

_____________________________________________________________________________

Resta collegato tutto il giorno con IlMilanista.it. Sotto ogni articolo, a partire da metà mattinata, troverai il video della Rassegna Stampa. Leggi tutti i quotidiani in chiave rossonera con un semplice clic. IlMilanista.it ti aspetta inoltre con la sua diretta live, le voci del pre e post partita e il commento in occasione di ogni gara ufficiale e amichevole del nostro Milan. Accendi la tua passione rossonera.
_____________________________________________________________________________

banner ilmilanista

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy