INTERVISTA – Tassotti: “Avrei allenato ancora”

INTERVISTA – Tassotti: “Avrei allenato ancora”

NOVITA’ – Supervisor extra rosa. Questo il nuovo incarico che da oggi è stato affidato a Mauro Tassotti, storico allenatore in seconda del Milan. Dopo anni e anni di panchina al fianco dei vari Zaccheroni, Ancelotti, Allegri e Inzaghi, il “Tasso” infila giacca e cravatta per tuffarsi in una nuova…

NOVITA’ – Supervisor extra rosa. Questo il nuovo incarico che da oggi è stato affidato a Mauro Tassotti, storico allenatore in seconda del Milan. Dopo anni e anni di panchina al fianco dei vari Zaccheroni, Ancelotti, Allegri e Inzaghi, il “Tasso” infila giacca e cravatta per tuffarsi in una nuova avventura, quella di osservare e monitorare costantemente il rendimento dei giovani rossoneri in prestito. Il suo giudizio sarà quindi importantissimo e decreterà quali talenti potranno essere integrati alla prima squadra.

PANCHINA – “Se fosse per me avrei continuato ad allenare, ma non sono stato io a decidere”. Inizia subito con un’importante ammissione l’intervista che Tassotti ha concesso alla Gazzetta dello Sport. “Non è un ripiego”, tende a sottolineare, “Mi butterò come al solito con entusiasmo in questa sfida che mi affascina moltissimo, altrimenti me ne sarei rimasto a casa”. Sulla sua sostituzione: “E’ normale che un allenatore voglia portare il suo staff. Da questo punto di vista la mia lunga permanenza sulla panchina del Milan può essere vista come un’anomalia”. 

COMUNICATO – “Adriano (Galliani ndr) si è avvicinato e mi ha detto ‘questo è il calcio’, citando Florentino Perez”, racconta Tassotti, “Per me stava per finire tutto e ho avuto davvero un momento serio di smarrimento”. Il dubbio però è sempre lo stesso, se la lontananza dal campo per uno come lui possa in qualche modo pesargli: “Non so, cercherò di estraniarmi. Non ho chiesto di andare in ritiro e starò lontano da Milanello il più possibile. Inoltre lavorerà nella sede centrale e questo aiuterà il tutto”. Buona fortuna Tasso!

Il Milanista

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy