BROCCHI – “Miha? Un signore. Quanti problemi con Pippo…”

BROCCHI – “Miha? Un signore. Quanti problemi con Pippo…”

PRIMAVERA – “Mihajlovic è stato un signore da quando è arrivato qui. Mi ha voluto subito coinvolgere dal primo giorno che ha messo piede a Milanello”. Parole al miele dell’allenatore della Primavera del Milan, Christian Brocchi verso Sinisa Mihajlovic. I due, che sono stati acerrimi avversari in campo negli anni…

PRIMAVERA – “Mihajlovic è stato un signore da quando è arrivato qui. Mi ha voluto subito coinvolgere dal primo giorno che ha messo piede a Milanello”. Parole al miele dell’allenatore della Primavera del Milan, Christian Brocchi verso Sinisa Mihajlovic. I due, che sono stati acerrimi avversari in campo negli anni passati nei derby tra Inter e Milan, si ritrovano ora colleghi nella stessa società.

COLLABORAZIONE – Brocchi ha apprezzato molto il gesto del suo ‘superiore’ anche perché “per un tecnico della Primavera sentirsi importante è fondamentale e soprattutto è un segnale bello e positivo per la società e per l’ambiente”. L’obbiettivo, come riporta la Gazzetta, sarà quello di “creare molti momenti di collaborazione, per facilitare ulteriormente il passaggio dei giovani tra Primavera e prima squadra”.

E PIPPO? – Difficile invece ricordare il rapporto con la gestione precedente, quando con Inzaghi, nonostante i lunghi anni di militanza con la maglia del Milan, non si è mai instaurato un rapporto di fiducia: “Per me Pippo è e rimane un grandissimo amico, ma a avrei gradito in alcuni momenti che il rapporto che avevamo da calciatori venisse fuori”. Conclude Brocchi: “Sarebbe bastato uno scambio di vedute ogni tanto, però capisco che per lui è stata un’annata molto difficile”. 

Il Milanista

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy