Zapelloni sul closing: “Situazione più complicata del previsto, difficile portare soldi fuori dalla Cina”

Zapelloni sul closing: “Situazione più complicata del previsto, difficile portare soldi fuori dalla Cina”

Ecco le parole del vicedirettore della rosea

MILANO – Il vicedirettore della Gazzetta dello Sport Umberto Zapelloni ha detto la sua riguardo il cambio di proprietà del Milan e sui cinesi: “La data è quella dell’inizio di marzo, anche se circolava voce che venisse chiesto di accorciare i tempi. La situazione è sicuramente più complicata di quanto ci si aspettasse, ma è così complicata da risultare vera, mi sembra nessuno possa inventarsi qualcosa riguardo al closing. Effettivamente negli ultimi periodi portare fuori soldi dalla Cina è diventato molto difficile e sono state bloccate molto le transazioni di denaro fuori dal paese: poi, sul fatto che questi soldi siano arrivati dalle Isole Vergini, molte transazioni cinesi passano da quelle parti, è un triangolo che capita.” Intanto ecco le notizie dall’Inghilterra su Deulofeu…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy