Zenga: “Il Milan è più avanti rispetto all’Inter”

Zenga: “Il Milan è più avanti rispetto all’Inter”

Le parole dell’ex portiere dell’Inter

MILANO – Al termine della partita contro il Milan, Walter Zenga, ha parlato così del derby e poi anche delle proprietà cinesi. L’Inter ha reagito perché c’era il cambio di allenatore e nel derby ha fatto bene. Ogni allenatore ha le sue convinzioni ed è giusto così. Medel difensore centrale è stato utile per alzare la squadra, oggi la bravura tecnica e la rapidità di esecuzione sono fattori decisivi e per questo Geoffrey Kondogbia non sembra al massimo. Il derby non esalta troppo gli interisti ma va bene così. Icardi nelle partite dell’Inter non è che ha fatto tanto in termini di gioco, lui è un terminale offensivo e deve buttar dentro la palla, non partecipa troppo alla manovra. Ha determinate caratteristiche e va sfruttato per quello, solo che alle sue spalle ha bisogno di uno che si butta dentro e dà aiuto. Proprietà cinese? Ho avuto un’esperienza al Wolverhampton, chi viene da fuori compra la storia ma deve salvaguardare il futuro e ai Wolves non è andata bene. L’importante è stabilire i ruoli e decidere chi decide cosa. Da interista temo che il Milan come prospettiva futura sia messo meglio e sia più avanti. Con proprietà del genere chi lavora nel quotidiano non ha potere decisionale e questo crea problemi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy