Andrè Silva capocannoniere, ma gioca Cutrone

Andrè Silva capocannoniere, ma gioca Cutrone

Il portoghese non riesce a trovare spazio nemmeno in Europa League

di Redazione Il Milanista

MILANO – Stasera con tutta probabilità Gennaro Gattuso affiderà l’attacco a Cutrone. Dando un semplice sguardo alle statistiche dell’Europa League viene subito da chiedersi perchè. Posizione condivisa con altri, ma con 5 gol Andrè Silva è il miglior marcatore della competizione, le prestazioni europee sono state tutt’altra cosa rispetto a quelle viste in Serie A. Se a tutto questo si aggiunge il pesante investimento che ha portato a Milano il portoghese i dubbi non fanno che aumentare.

CUTRONE –  E’ innegabile che Patrick Cutrone sia stato l’unico uomo dell’attacco rossonero capace di farsi trovare pronto quando necessario, mentre troppe volte i colleghi croati e portoghesi si sono fatti aspettare. Il giovanissimo prodotto del vivaio sta vivendo un momento eccezionale, e probabilmente Gattuso sta cercando di cavalcarlo il più possibile.

EQUILIBRIO – Gli schieramenti di Gattuso hanno trovato stabilità con quelli che già vengono definiti ‘i soliti 8’. In una stagione fin qui composta di tutto tranne che certezze, il nuovo mister sembra averne pescata qualcuna. Adesso provate a dirgli di ributtarla in mare. Da Razgrad Gattuso ha ribadito che arriverà il momento giusto per tutti, il match di stasera sarebbe dovuto essere quello di Andrè Silva… Forse c’è solo bisogno di altro tempo.

Ti possono interessare anche:

Tuttosport – Solito Sarri: coppa folle. Gattuso: no è un onore

Repubblica – Milan, Destino d’Oriente

Gazzetta – Milan, per allungare la striscia positiva avanti con Cutrone

Gattuso: “Rispettiamo l’avversario. Loro sono capaci di trasformarsi”

Seguici anche su: Facebook / Instagram Twitter

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy