Roma-Milan, annullata la squalifica a Strootman. Baldissoni: “Rischio campionato falsato”

Roma-Milan, annullata la squalifica a Strootman. Baldissoni: “Rischio campionato falsato”

In questi minuti la squalifica viene esaminata dalla Corte Federale

AGGIORNAMENTO ORE 13,56 – Secondo quanto riferito da Sky Sport, la Corte d’Appello della Corte Federale ha accolto l’istanza della Roma e quindi ha tolto le due giornate di squalifica inflitte a Kevin Strootman punito con due giornate di squalifica per simulazione. L’olandese quindi sarà regolarmente in campo contro il Milan e la Juventus. Manca solo l’ufficialità attraverso un comunicato ufficiale della Figc.

AGGIORNAMENTO ORE 12.25 – Si è da poco conclusa l’udienza presso la Corte d’Appello Federale sulla squalifica di due giornate comminata a Strootman: tra qualche ora il verdetto definitivo. Ecco le parole, riportate da gazzetta.it, del direttore generale della Roma Baldissoni, al termine dell’udienza: “Abbiamo espresso le nostre considerazioni e attendiamo fiduciosi. Riteniamo che non ci fosse accesso alla prova tv per un caso del genere, c’è un’interpretazione un po’ estensiva e a noi queste estensioni della giustizia sportiva preoccupano sempre perché vanno a mettere in discussione la certezza delle regole e del diritto, presupposto fondamentale in una competizione sportiva. Andare ad immaginare una norma pensata per una simulazione evidente di fronte ad un caso di simulazione parziale apre nuovi fronti. E ogni nuova frontiera che mette in dubbio la solidità dell’impianto sportivo esistente pone a rischio la regolarità del campionato e gli interessi di tutti

MILANO – E’ iniziata da pochi minuti presso la Corte d’Appello federale la discussione sul ricorso in appello presentato dalla Roma sulla squalifica di due giornata inflitta a Strootman. Negli uffici di via Campania, oltre al direttore generale Baldissoni, riporta l’Ansa, è presente anche il calciatore olandese. Ecco alcune novità sul closing >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy