Ranieri: “Intralot? Io rifiutai di essere l’ambasciatore di una birra, non è giusto per lo sport”

Ranieri: “Intralot? Io rifiutai di essere l’ambasciatore di una birra, non è giusto per lo sport”

Le parole del tecnico del Leicester sulla vicenda Intralot-Nazionale

MILANO – Ha generato polemica e continuerà a farlo, l’accordo di sponsorizzazione raggiunto fra la Nazionale italiana e Intralot. A parlarne, è stato anche il tecnico del Leicester Claudio Ranieri, quest’oggi a Roma per ricevere il premio “Mecenate dello Sport”. “La Nazionale avrà come sponsor una società di scommesse? Anni fa mi proposero di essere l’ambasciatore di una birra e non ho accettato, penso non sia giusto per uno sportivo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy