Il Barone: “Ricatti scandalosi di Raiola”

Il Barone: “Ricatti scandalosi di Raiola”

Lo storico capo della Curva Sud contro Raiola

MILANO – Giancarlo Capelli, lo storico rappresentante della Curva Sud Milano, ha parlato in esclusiva ai microfoni di MilanNews.it, appena dopo l’esposizione di uno striscione che va contro Raiola: “Non si accettano ricatti…avanti così A.C. Milan”.

La tifoseria del Milan si è molto stancata della situazione: “Noi volevamo dimostrare il nostro pensiero. Oltre al comunicato oggi ci siamo esposti anche con uno striscione. Siamo stanchi e stufi veramente di questa situazione. Non si può continuare con questo personaggio ormai noto, che fa dei ricatti scandalosi. Noi speriamo che la società definisca al più presto questa situazione per il rinnovo di Donnarumma e poi non abbia più rapporti con questa persona. E’ un ragazzo giovane e che piace ai giovani. Noi pensiamo che lui possa essere il futuro uomo-simbolo del Milan. Noi speriamo che ci pensi molto, perchè quello che i tifosi stanno dimostrando per lui è una cosa grandiosa e fatta per pochi giocatori. Anche la sua famiglia ci deve riflettere molto. Perchè certi valori nella vita si perdono, ma devono continuare ad esistere e lui deve pensare che la tifoseria del Milan, che è stata vicina ai propri giocatori anche nei momenti difficili, sta facendo tutto questo per lui. Vogliamo e speriamo che ci pensi in questi giorni e rimanga al Milan”.

Sul mercato della nuova dirigenza – “Si stanno muovendo bene e siamo contenti di queste operazioni che stanno facendo. Speriamo, perchè è un po’ di anni che stiamo soffrendo noi milanisti ed è giusto che veniamo ripagati. Loro lo devono dimostrare facendo vedere che hanno voglia di far tornare grande il nostro Milan”.   Intanto accordo con Biglia…

 

Ilmilanista.it

 

4

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy