PROBLEMA ATTACCANTI – Reparto da rifondare in estate nessuno è sicuro di restare

PROBLEMA ATTACCANTI – Reparto da rifondare in estate nessuno è sicuro di restare

PROBLEMA ATTACCANTI – Reparto da rifondare in estate nessuno è sicuro di restare

PAGELLE-MILAN-PALERMO

MILANO – In un articolo di Tuttosport a cura di Marco Gentile, si parla del mercato degli attaccanti del Milan. Tutti infatti verranno messi in discussione, e nessuno è sicuro di rimanere a Milano. Il reparto avanzato è quello dove i rossoneri hanno speso di più, e per questo la società si aspettava un risultato certamente migliore. Il primo sulla lista dei partenti è Mario Balotelli, che dopo un buon inizio di stagione, si è fermato a causa della pubalgia, salvo poi tornare in campo svogliato e con un atteggiamento che non è piaciuto ai tifosi. A seguire anche Luiz Adriano, che già a gennaio aveva fatto le valigie per volare in Cina al Jiangsu. Il Milan lo ha messo sul mercato, nella speranza di poterlo rivendere ad una cifra superiore a quella spesa in estate. C’è poi il discorso legato a Boateng e Menez. Mentre il primo non è riuscito a conquistarsi la fiducia di Mihajlovic, e ha stentato a reinserirsi, il secondo invece è il grande rimpianto della stagione rossonera. Menez è infatti tornato in campo dal primo minuto solamente nella gara di ritorno contro l’Alessandria, a causa del brutto infortunio mai pienamente recuperato subito la scorsa annata. Mihajlovic vuole farlo giocare insieme a Bacca, e il francese ha ancora tempo per convincere il Milan a tenerlo. Ci sono poi i discorsi legati a Bacca e Niang, probabilmente i due giocatori da cui ripartire la prossima stagione. Entrambi però hanno tante offerte, e non è detto che la società decida di sacrificare almeno uno di loro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy