Petagna: “Il Milan mi ferì. Pensai di lasciare il calcio”

Petagna: “Il Milan mi ferì. Pensai di lasciare il calcio”

Le parole dell’ex attaccante rossonero ora all’Atalanta

MILANO – Intervenuto durante il ritiro della Nazionale Under 21, Petagna ha così raccontato la sua storia e la sua esperienza al Milan. “Due anni fa, il Milan decise di non portarmi in ritiro e questo mi ferì molto: ho anche pensato di lasciare il calcio. Avevo soltanto l’offerta dell’Ascoli che era in attesa di essere ripescato in Serie B, non c’erano certezze sul futuro. L’allenatore che mi è rimasto di più nel cuore? Senza ombra di dubbio Allegri, lo ringrazierò sempre. Non dimenticherò mai il messaggio che mi inviò sul cellulare quando avevo 18 anni: mi scrisse che si può sbagliare tutto tranne l’atteggiamento, quella è la cosa più importante”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy