Panchina, Giampaolo: “Io al Milan? Non posso dar credito a delle voci”

Panchina, Giampaolo: “Io al Milan? Non posso dar credito a delle voci”

Mercato, Giampaolo: “Io al Milan? Non posso dar credito a delle voci”

MILANO – Intervistato da Il Corriere Fiorentino, Marco Giampaolo, allenatore dell’Empoli, squadra che anche quest’anno ha sorpreso tutti per la stagione fatta e per la qualità del gioco mostrato, ha commentato così le voci che si rincorrono sul suo futuro. “Cosa rispondo ai cori dei tifosi ‘resta con noi’? Il mio obiettivo era soltanto quello di tornare in A e so che il mio futuro passa inevitabilmente da quanto è stato fatto. Vivrò con grande serenità qualunque cosa dovesse accadere. Tra me e il ds Carli non ci sono segreti. Non ci saranno sorprese ma sintonia. Il mio futuro legato a Carli? No, non dico questo. Dico che con lui ho un rapporto talmente franco che va al di là di tutto. Io nel mirino di Fiorentina e Milan? Già in passato è accaduto che venissi accostato a squadre come la Juve, quindi figuriamoci se posso dar credito a queste voci. Il mio percorso mi ha portato a credere solo alle cose che posso constatare”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy