Mexes e Abbiati: “Coppa Italia? E’ il nostro obiettivo principale”

Mexes e Abbiati: “Coppa Italia? E’ il nostro obiettivo principale”

Mexes e Abbiati intervengono in conferenza stampa

Abbiati

Ecco le parole di Mexes in conferenza stampa: “Honda sta benissimo si allena bene, ha voglia, è sereno. Ci servono le vittorie per tornare sereno”. Poi continua sul momento della squadra:E’ molto difficile per uno che è sensibile a queste cose, ma non significa che non ha voglia. Ci sono parecchi giocatori nuovi che hanno qualità ed esperienza e dobbiamo prendere coscienza che dobbiamo fare e rendere di più. Dipende solo da noi. Domani dipende solo da noi, dobbiamo affrontarla con grande maturità, andare sul campo e uscire con una vittoria”. Infine sul compleanno del Milan: “Auguroni e complimenti per quello che ha fatto il Milan: torneremo in alto”.

Di seguito le parole di Abbiati: “La mancanza di pazienza deriva anche dalle stagioni precedenti, il tifoso però è libero di criticare. Vedo tutti i giorni impegno e voglia di far tornare grande il Milan, in campo non si molla mai, manca quel piccolo salto, quei risultati che danno fiducia. Manca davvero poco, il lavoro del mister si sta vedendo, capisco però che la pazienza dei tifosi è al limite. Non avendo le coppe europee questa Coppa italia è un obiettivo principale. Come si affrontano queste gare? Se sei del Milan basta sapere questo”. Sullo spogliatoio: “Lo spogliatoio è unito e lo dimostra che durante gli allenamenti anche chi non gioca si impegna come un matto. La dimostrazione è stata domenica, in 10 abbiamo continuato a giocare e creare occasioni. Difficile cambiare il carattere personale di una persona. Seedorf mi ricordo che lo fischiavano tutti e lui voleva la palla. Se uno al primo fischio va in crisi, è una questione di carattere”. Sul desiderio espresso da Gattuso, che lo vorrebbe al Pisa: “Vado solo a vedere le sue partite”. Infine sul compleanno del Milan: “Sono qua da tanto tempo e faccio i miei migliori auguri al Milan e di vincere ancora tanto”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy