Massimo Silva: Bacca? Se arriva Ibra io lo venderei”

Massimo Silva: Bacca? Se arriva Ibra io lo venderei”

“Critiche su Bacca? Anche a me sembra in alcune situazioni che abbia qualche difficoltà a tenere palla. Certamente se arrivasse uno come Ibra io lo darei via, anche se resta un realizzatore eccezionale.”

MILANO – Massimo Silva, ex attaccante del Milan nella stagione 1976-1977, ha parlato ai microfoni di Milan Channel. Ecco quanto dichiarato:

Per quanto riguarda la possibile cessione del Milan da parte di Berlusconi, a livello affettivo se dovesse andar via un po’ dispiace, però è anche vero che se decidono così vuol dire che c’è n’è bisogno, magari per far tornare grande il Milan. Quindi vediamo cosa succede. Solo De Sciglio in Nazionale? Sì, a me è dispiaciuto. Devo dire che anche De Sciglio ha fatto un’annata diversa da come mi aspettavo. Pensavo avrebbe fatto il definitivo salto di qualità. Quello che mi è dispiaciuto di più è stato Bonaventura, perchè amo giocatori con una certa qualità e in questa Italia forse manca. Anche Abate ha fatto una bella annata, mi aspettavo lo portasse. Io non amo molto questa ricerca spasmodica dell’intensità, giochiamo anche a pallone. Critiche su Bacca? Anche a me sembra in alcune situazioni che abbia qualche difficoltà a tenere palla. Certamente se arrivasse uno come Ibra io lo darei via, anche se resta un realizzatore eccezionale. Brocchi? Non è mai facile subentrare in quel momento, in un’annata un po’ particolare. Però proprio nel finale contro la Juventus è riuscito a far disputare una buona gara alla squadra. Perciò se dovessero ripartire con i giovani italiani, io penso possa fare un buon lavoro. Poi se arrivano investimenti con giocatori più importanti forse sarebbe meglio puntare su un profilo più esperto”.

Il Milanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy