LE VOCI – Trapattoni: “Se Milan e Lazio sono in queste situazioni non è colpa degli allenatori, ma dei presidenti”

LE VOCI – Trapattoni: “Se Milan e Lazio sono in queste situazioni non è colpa degli allenatori, ma dei presidenti”

LE VOCI – Trapattoni: “Se Milan e Lazio sono in queste situazioni non è colpa degli allenatori, ma dei presidenti”

consiglio trapattoni balotelli

MILANO – Allenatori sul banco degli imputati, futuro in bilico e nessuna certezza. E’ questa la situazione di Mihajlovic, e Pioli, che ieri si sono affrontati nella gara di campionato tra Milan e Lazio. A loro difesa è intervenuto a “La Domenica sportiva” l’ex ct della Nazionale Giovanni Trapattoni. “A volte i presidenti trovano la soluzione esonero per dare la cosiddetta scossa, ma non sempre ci si riesce. Molto dipende anche dalla fiducia dei giocatori nel loro allenatore. Sono capitati anche a me momenti in cui la squadra, chissà per quali motivi, reagisce. Ma se i due club sono arrivati in queste situazioni non è colpa degli allenatori. I presidenti devono cercare di ovviare a questo cercando di osare il più possibile”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy