LE VOCI – Sconcerti: “Il calcio italiano non è in crisi, mancano solo Milan e Inter all’appello”

LE VOCI – Sconcerti: “Il calcio italiano non è in crisi, mancano solo Milan e Inter all’appello”

LE VOCI – Sconcerti: “Il calcio italiano non è in crisi, mancano solo Milan e Inter all’appello”

sconcerti milan equilibrio

MILANO – Intervenuto a Sky Sport, Mario Sconcerti ha risposto così ad una domanda in cui gli si chiedeva perché il calcio italiano fosse in crisi. Il famoso opinionista è però di un’idea diversa, e ha spiegato così i motivi di questo. “Secondo me sbagliamo quando pensiamo a un calcio italiano in grande crisi, anche gli inglesi un anno fa svanirono tutti agli ottavi di finale. A me sembra si giochi meglio in Italia adesso rispetto agli ultimi anni, se stiamo almeno al senso generale del calcio. C’è più velocità, anche se non basta, e anche più qualità. Mancano i grandi giocatori che prima potevamo permetterci e adesso no. In realtà noi confondiamo una parte con il tutto: mancano solo Milan e Inter, la loro vecchia ricchezza. Sono loro che hanno fatto, con la Juve, la nostra diversità lungo tutta la storia del calcio. Come movimento siamo perfino cresciuti. La Roma è stabilmente una grande squadra, il Napoli lo sta diventando, la Fiorentina tiene ai suoi livelli, la Lazio si prende il suo tempo ma c’è. Mancano però Milan e Inter, due sicurezze che non erano mai mancate. Proviamo a rimetterle al vecchio livello e riavremo una qualità stabile del calcio italiano. La nostra crisi è quasi soltanto questo, la difficoltà di Milano, il suo essere fuori dalla classifica vera. Infatti appena si muovono Milan e Inter sembra subito un altro campionato. Proviamo a togliere Barcellona e Real dal calcio spagnolo, Bayern e Dortmund da quello tedesco e vediamo se non vanno in difficoltà. Non ha senso parlare di calcio italiano finché Inter e Milan non tornano competitive, non può esistere fisicamente. Nel frattempo qualche segno arriva, le due squadre migliorano, come si muovono incidono. Ma non basta ancora. Speriamo sia un nuovo inizio”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy