Le voci, Salvini: “Brocchi non ha colpe. Berlusconi senza idee chiare né nel calcio né in politica”

Le voci, Salvini: “Brocchi non ha colpe. Berlusconi senza idee chiare né nel calcio né in politica”

Le parole del segretario della Lega, noto tifoso rossonero

MILANO – Matteo Salvini, segretario della Lega ma anche noto tifoso del Milan, intervenuto a TMWRadio, si è sfogato quest’oggi criticando Berlusconi per la sua gestione societaria negli ultimi anni, togliendo però Brocchi dal pentolone degli accusati. “Brocchi è l’ultimo ad avere delle colpe per quel che concerne la situazione del Milan. Se alle spalle dell’allenatore si trova una società confusa che ti manda sulla panchina a sei giornate dal termine del campionato in una squadra che è quella che è, io non posso dare le colpe all’allenatore, ma a chi non ha più idee chiare in testa come società: e non le ha sul campo da calcio come non le ha avute per le elezioni di Roma”. Poi continua. “E’ vero che in Italia ci sono problemi ben più importanti di questo, ma milioni di milanisti meriterebbero di non esser presi in giro: ci dicono da anni che lotteremo per lo Scudetto, per l’Europa, poi perdiamo con l’ultima in classifica e pareggiamo con la penultima su calcio di rigore all’ultimo secondo. Qualcuno in società sta sbagliando”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy