LE VOCI – Sacchi: “Berlusconi è stato rivoluzionario, la politica purtroppo gli ha preso tutte le energie”

LE VOCI – Sacchi: “Berlusconi è stato rivoluzionario, la politica purtroppo gli ha preso tutte le energie”

Le parole di Sacchi in vista del 30esimo anno di presidenza Berlusconi

MILANO – In vista del 30esimo anno di presidenza Berlusconi, è intervenuto a Il Quotidiano Sportivo, Arrigo Sacchi, figura storica del Milan. “E’ stato il primo dei rivoluzionari nel calcio. Lui era avanti un’era geologica rispetto agli altri. Pensava da imprenditori mentre gli altri erano rimasti artigiani. Adesso l’intero calcio italiano vive un momento difficile, ma il vero problema del presidente è che rispetto a quegli anni d’oro, dove pensava al 99% al Milan, adesso la politica si è presa quasi tutte le sue energie”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy