LE VOCI – Presidente ASD Club Napoli: “Donnarumma era dell’Inter, poi il cugino di Raiola si intromise e Galliani lo portò in rossonero”

LE VOCI – Presidente ASD Club Napoli: “Donnarumma era dell’Inter, poi il cugino di Raiola si intromise e Galliani lo portò in rossonero”

Il presidente dell’ASD Club Napoli svela un particolare retroscena sulla trattativa che portò Donnarumma al Milan

Donnarumma milan

MILANO – In un’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, Ciro Amore, presidente dell’ASD Club Napoli, la squadra dove Donnarumma è cresciuto, ha svelato alcuni aneddoti sul passaggio del giovane portiere al Milan. “Gigione con noi giocava sempre sotto età. Quando è esploso fisicamente, per lui si sono fatte avanti tutte le squadre più importanti d’Italia, Napoli compreso. Definimmo il suo passaggio all’Inter con il responsabile del vivaio Samaden che venne a Castellammare per parlare con il sottoscritto e il papà pur di far scegliere i colori nerazzurri al ragazzo. Andammo a Milano con i genitori per cinque giorni, Donnarumma fu anche iscritto a scuola lì: era davvero fatta. Quando siamo tornati a Castellammare, però, il Milan si mostrò più concreto perché il cugino di Mino Raiola, Enzo, disse a Galliani che non poteva perdere questa occasione. Così, in poche ore, Gigione è diventato rossonero”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy