LE VOCI – Lodetti: “Mihajlovic, i panni sporchi si lavano in casa”

LE VOCI – Lodetti: “Mihajlovic, i panni sporchi si lavano in casa”

LE VOCI – Lodetti: “Mihajlovic, i panni sporchi si lavano in casa”

MILANO – Intervenuto su Radio MilanInter, Giovanni Lodetti ha affrontato svariati temi calci in casa Milan. Prima si è soffermato su Mihajlovic: “Se si è rotto qualcosa nello spogliatoio, dopo le dichiarazioni dell’allenatore a fine partita? Penso che certe osservazioni fatte nei confronti dei propri giocatori debbano essere fatte a porte chiuse. I panni sporchi si lavano in casa. Sono state espressioni riportate senza cattiveria, ma qualcuno può risentirne. A volte i calciatori possono poi cambiare atteggiamento, di fronte a queste esternazioni”.

Poi della possibilità per il Milan di giocare con un trequartista. “L’ex genoano Bertolacci non è una mezza punta e sta facendo anche un po’ fatica. Non mi sembra nelle condizioni di rivestire quel ruolo,  ma non c’è dubbio che Bacca vada servito con continuità . Io non trascurerei Menez, che ha risentito forse della stanchezza dovuta all’impegno in Coppa Italia. Noi in ogni caso siamo carenti a centrocampo, anche se MontoIivo adesso stava bene. Serviva qualcuno da affiancargli, in modo da consentire a Bonaventura di essere più attaccante, che centrocampista. Nel campionato italiano non si può concedere questo vantaggio all’avversario”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy