LE VOCI – Galliani: “El Shaarawy è del Monaco e se lo devono tenere fino al 30 giugno”

LE VOCI – Galliani: “El Shaarawy è del Monaco e se lo devono tenere fino al 30 giugno”

Le parole di Adriano Galliani prima di entrare nella sede della Lega

galliani

MILANO – Al suo arrivo negli uffici della Lega, Adriano Galliani si è fermato a parlare con i giornalisti presenti, facendo un riassunto del mercato in uscita del Milan. Ecco le sue parole: “Luiz Adriano? Per andare in Cina ci vuole il visto e ci vorranno un paio di giorno per averlo. Ci vuole solo un po’ di pazienza, ma non ci sono problemi. Luiz Adriano è un buonissimo giocatore, ma anche senza di lui siamo coperti perché abbiamo Bacca, Niang, Balotelli, Menez e Boateng. El Shaarawy? Lui è del Monaco e se lo deve tenere fino al 30 giugno a meno che non ci sia un accordo con noi. La trattativa con la Roma è bloccata. Stephan potrebbe tornare da noi se partirà Cerci, altrimenti no perché siamo tanti. Cerci? Noi abbiamo dato il nostro ok al suo trasferimento al Genoa. Il giocatore è d’accordo e l’Atletico Madrid è assolutamente d’accordo. Non c’è però l’ok del fondo del Qatar. E’ un loro diritto dire di no. Senza questo ok, Cerci resterà da noi. Balotelli e Menez? Sono da considerare i nostri nuovi acquisti perché non hanno mai giocato. Anzi, Balotelli qualche partita l’ha fatta, ma non molte. Menez, che è stato il nostro capocannoniere dello scorso anno, invece non è mai sceso in campo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy