Le voci, Collovati: “Fatte scelte incomprensibili, dall’esonero di Mihajlovic al ritorno di Balotelli”

Le voci, Collovati: “Fatte scelte incomprensibili, dall’esonero di Mihajlovic al ritorno di Balotelli”

Le voci, Collovati: “Fatte scelte incomprensibili, dall’esonero di Mihajlovic al ritorno di Balotelli”

MILANO – Intervenuto ai microfoni di Itasportpress.it, Fulvio Collovati, ex difensore del Milan, ha parlato così del momento che stanno vivendo i rossoneri. “Mi rattrista vedere il Milan in queste condizioni. Evidentemente le vicende societarie hanno influito su alcune scelte tecniche incomprensibili, come l’esonero di Mihajlovic o l’ingaggio di Balotelli, che ha dato molto poco rispetto a quanto percepisce. Quella di Brocchi allenatore del Milan è stata una scelta fatta per allontanare Mihajlovic. Brocchi non ha responsabilità, non può risolvere in poche partite i problemi degli ultimi anni. La partita contro il Frosinone è la conferma che nel calcio conta molto anche la testa e il fattore psicologico, oltre che l’aspetto tecnico. C’è molta confusione: ci vuole un progetto. I tifosi si sentono presi in giro, c’è bisogno di chiarezza. Pellegrini? È un tecnico abituato ad allenare i top player, non penso che possa risolvere i problemi del Milan, anche perché il problema dei rossoneri non riguarda l’allenatore, ma la società”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy