La voce dell’ex, Kalac: “La Juventus è forte ma se si gioca come vuole Brocchi, può andare in difficoltà”

La voce dell’ex, Kalac: “La Juventus è forte ma se si gioca come vuole Brocchi, può andare in difficoltà”

La voce dell’ex, Kalac: “La Juventus è forte ma se si gioca come vuole Brocchi, può andare in difficoltà”

MILANO – In occasione di una sua visita a Milanello, Milan Channel ha intervistato Zeljko Kalac, ex portiere rossonero, che ha così parlato. “È sempre bello tornare a Milanello, soprattutto dopo tanto tempo. È sempre un piacere. Ci sono tante persone dello staff che conosco, ci sono Abbiati e Abate ancora qui. Abbiati ha fatto una grandissima carriera ed è giusto che abbia terminato qui. Ha fatto tante belle cose. Donnarumma è un mostro ed ha tanto futuro davanti a sè per giocare ad alti livelli. Ha fatto un bell’anno e adesso deve continuare così. Dicono che normalmente un portiere alto faccia fatica a scendere a terra ma non è sempre così. Dida era velocissimo in questo fondamentale e anche io ero veloce. La squadra ha un grande livello in attacco. Penso che la Juventus è forte ma se la si attacca con la decisione che vuole mister Brocchi può andare in difficoltà. È bello vedere Brocchi in panchina. Questi nuovi allenatori provano a mettere le loro idee sul campo. A lui piace giocare all’attacco e spero che sabato la squadra possa vincere la partita“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy