La voce dell’ex, Gattuso: “Bisogna ricominciare da capo. Ibra? Quando perde va fuori di testa”

La voce dell’ex, Gattuso: “Bisogna ricominciare da capo. Ibra? Quando perde va fuori di testa”

L’ex centrocampista rossonero e della Nazionale indica la strada giusta per uscire dalla crisi degli ultimi anni, poi svela un aneddoto su Ibrahimovic

MILANO – Intervenuto a Sky Sport, l’ex rossonero Gennaro Gattuso, ha commentato il periodo no del Milan, e indicato la via giusta per ripartire e tornare ad essere una squadra vincente. “Dopo 30 anni della presidenza di Berlusconi, nelle ultime stagioni si sta facendo fatica. Si è vinto tanto e questo non si può negare ma ora è importante ricominciare e ricostruire quella macchina che un tempo era perfetta. Ho avuto la possibilità di giocare per 14  anni con la maglia del Milan e ne sono orgoglioso. Sono tifoso milanista e lo sarò sempre. Bisogna trovare compattezza per ricreare quel clima là”. In chiusura l’ex centrocampista rossonero e della Nazionale, ha parlato di Ibrahimovic, che nella prossima stagione potrebbe lasciare il Psg. “Ho giocato solo 2 anni con lui ma ho capito com’è. Non ci sta mai a perdere. È un gran professionista ma ha solo un problema: non ama perdere e quando si perde rischia di andare fuori di testa”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy