La Cutrone-mania è passata: Andrè Silva e Kalinic gli passano davanti

La Cutrone-mania è passata: Andrè Silva e Kalinic gli passano davanti

L’attaccante che ha segnato l’estate del Milan è ormai un ricordo, il posto da titolare l’ha perso per le ottime prestazioni delle altre due punte

MILANO – L’inizio scoppiettante, eppure, Patrick Cutrone ad oggi ha perso il posto da titolare. Nikola Kalinic è arrivato tardi, quindi non poteva giocare i playoff e la prima giornata di campionato, dove l’attaccante classe 98 ha graffiato spesso la partita con il gol. Il discorso di Andrè Silva è diverso, ma è l’emblema del Milan che sta crescendo partita dopo partita: arrivato a Milanello non in condizione ha lavorato molto e piano piano entrato nei meccanismi di Montella. La grande prestazione di giovedì ne è la conferma: freddezza sotto porta e talento che sta venendo fuori partita dopo partita. Cutrone nel frattempo avrà sicuramente altre chance, ma di fatto non è più la prima scelta, come lo era domenica scorsa.

 

SEGUICI SU TELEGRAM: CLICCA QUI!

 

Ilmilanista.it

 

4

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy