Il rinvio del closing cambia il calciomercato del Milan

Il rinvio del closing cambia il calciomercato del Milan

Lo slittamento della chiusura della trattativa potrebbe avere effetti negativi sul mercato di gennaio

MILANO – Da ieri è ufficiale. Il closing ancora non si farà. E’ slittato ad inizio marzo. Tuttavia il calciomercato incombe ed in casa Milan regna un certo caos per quanto concerne il calciomercato di gennaio. Secondo quanto riporta il Corriere della Sera, in seguito alla proroga concessa ieri ufficialmente da Fininvest ai cinesi, la prossima campagna trasferimenti del Milan sarà gestita sia da Adriano Galliani, il quale però per ogni operazione dovrà confrontarsi e avere il via libera della cordata di Pechino. Non sarà una cosa semplice anche perché le due parti sembrano avere idee diverse. L’ attuale proprietà vorrebbe puntare soprattutto sui giovani italiani, mentre i cinesi preferirebbero inserire subito nella rosa rossonera qualche elemento di prestigio in grado di far fare subito il salto di qualità al Milan, come per esempio Cesc Fabregas

Il Milanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy