Gattuso sul riscatto di Bakayoko: “Costa tanto, ma non sono un contabile”

Gattuso sul riscatto di Bakayoko: “Costa tanto, ma non sono un contabile”

Le parole del tecnico rossonero

di Redazione Il Milanista

MILANO – Fra i temi toccati, da mister Gennaro Gattuso, nella conferenza stampa odierna a Milanello, c’è stato anche il potenziale riscatto del francese Bakayoko. Ecco le parole dell’allenatore:

“Io non faccio il contabile, la società sa i giocatori che mi piacciono. Devono essere funzionali a ciò che mettiamo in campo. Per riscattare Baka ora ci vogliono soldi importanti ma non ci penso, io ho la testa su come metterlo in campo e farlo andare meglio. Quando ci sediamo poi la dirigenza sa verso che strada andare”. Su Bakayoko pende il diritto di riscatto, diritto che sembrava impensabile e che ora, in virtù della crescita nelle prestazioni del giocatore, è tornato in discussione.

Ma intanto, c’è il sostituto se dovesse saltare Ibra: CONTINUA A LEGGERE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy