Gattuso: “Il Milan è calato negli ultimi anni, bisogna ripartire dalla nuova società”

Gattuso: “Il Milan è calato negli ultimi anni, bisogna ripartire dalla nuova società”

Ringhio ha parlato della situazione della squadra rossonera ai microfoni di Sky Sport

Milano – Gattuso ha le idee piuttosto chiare su quello che sta vivendo il Milan in questi mesi. La società è in fase di cambiamento, e dovrà ripartire dalla dirigenza per ritornare a grandi livelli. Ecco le parole del campione del mondo, che rilancia anche gli ex compagni di squadra per un ruolo nel nuovo Milan: “Ci sono stati un paio di anni di difficoltà al Milan. Spero che i ragazzi possano tornare nel club: nomi come quelli di Paolo Maldini e Demetrio Albertini possono portare qualcosa di nuovo, perché ce n’è davvero bisogno. Il Milan ha bisogno di un po’ di soldi in cassa per costruire una squadra competitiva, però allo stesso tempo la società deve essere una macchina perfetta a livello organizzativo, come quando ci giocavo io. Qualcosa di quei livelli è stato perso negli ultimi anni secondo me”. E intanto il Milan vuole i due campioni per rilanciarsi…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy