FUTURO – E Donnarumma sogna la A…

FUTURO – E Donnarumma sogna la A…

alternativa donnarumma

FUTURO – In cima agli osservati speciali della serata di ieri c’era sicuramente Gianluigi Donnarumma, che ha fatto il suo esordio da titolare a San Siro: Sinisa Mihajlovic ha infatti deciso di schierarlo dal primo minuto nel Trofeo Berlusconi, lasciando in panchina per tutta la partita Abbiati (Diego Lopez era rimasto a lavorare a Milanello). Nel match contro l’Inter, il giovane portiere rossonero, classe 1999, non è stato impiegato più di tanto dagli avversari e anche in occasione del gol di Kondogbia non ha colpe, ma ha comunque confermato di essere un giocatore di personalità e di sicuro avvenire.

GRANDE PARATA – Come riporta La Gazzetta dello Sport in edicola questa mattina, Gigio è stato protagonista nella ripresa di una grandissima parata su Dodò: il terzino interista, infatti, ha in area di rigore la palla del possibile raddoppio, ma Donnarumma si oppone, restando in piedi fino alla fine e respingendo la conclusione del giocatore nerazzurro. Il 16enne portiere milanista ha confermato poi di essere molto abile anche con i piedi, anche se ovviamente, per un giudizio più significativo, servono test più importanti e convincenti.

FUTURO DEL MILAN – Il sogno di Gigio è ora quello di esordire in Serie A e chi lo sa che lo possa fare già domenica contro il Sassuolo: per ora è ancora presto per dirlo, ma visto il momento di difficoltà di Diego Lopez qualche possibilità c’è. Se non sarà domenica, il debutto di Donnarumma in gare ufficiali non è comunque lontano, perché in fondo si sa che il futuro della porta del Milan è proprio lui.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy