ESCLUSIVA – Vrenna: “A Milano per fare punti. Che diamante Donnarumma”

ESCLUSIVA – Vrenna: “A Milano per fare punti. Che diamante Donnarumma”

Il presidente del Crotone ci racconta come stanno preparando la sfida al Milan: “Moratti e Berlusconi mancheranno al calcio italiano”

MILANO – Mancano pochi giorni alla sfida contro il Milan. Per capire la situazione del Crotone la redazione de ilmilanista.it ha contattato in esclusiva il presidente del club calabrese, Raffaele Vrenna.

Che bilancio da a questo primo anno in serie A?

Positivo fino a un certo punto, avremo un mini torneo con le altre tre squadre in fondo alla classifica fino alla fine. Sarà un play out più lungo del dovuto, dobbiamo lottare molto e non mollare nulla

Quanto è importante per voi essere tornati all’Ezio Scida?

E’ importantissimo essere tornati e siamo riusciti a fare qualche punto in più vincendo con Chievo e pareggiando con la Sampdoria. Andare fuori ha creato qualche problema, gli spettatori erano pochissimi. E’ mancato il calore del nostro pubblico

Che ne pensa dell’avvento dei cinesi nel calcio italiano?

E’ una situazione che era impensabile fino a qualche tempo fa. Con l’apertura dei mercati internazionali, ci può stare una situazione del genere. Peccato perchè le società di Milan e Inter hanno fatto la storia, c’è un po’ di nostalgia con Berlusconi e Moratti che hanno fatto la storia delle due società milanesi e ora hanno passato la mano

Secondo lei Berlusconi mollerà veramente il Milan?

Questo non lo so, da quello che ho letto penso che passerà di mano. Spero di no, anche perchè la famiglia Berlusconi è la prima tifosa del Milan. Ci hanno messo tanti soldi per far contenti milioni di tifosi rossoneri in tutto il mondo

Che partita si aspetta contro il Milan?

Mi aspetto un Crotone come nelle ultime partite, dove ha fatto bene anche contro l’Inter peccato per errori singoli che ci stanno penalizzando oltre il dovuto. Incontriamo una delle squadre più in forma del torneo, molto giovane. Andremo a Milano per cercare di fare punti, il pronostico non me lo sento di farlo ma spero di tornare a casa con un risultato positivo.

Chi giocatori toglierebbe al Milan?

Ce ne sono tantissimi, alla fine è una squadra completa e ci sono giocatori molto importanti in ogni reparto, è difficile scegliere. Per non parlare di Donnarumma che è sicuramente il gioiello più splendente della rosa. Intanto per il closing ci sono novità >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy