ESCLUSIVA – Ad Sassuolo Carnevali: “Vrsaljko richiesto da Milan e Napoli”

ESCLUSIVA – Ad Sassuolo Carnevali: “Vrsaljko richiesto da Milan e Napoli”

ESCLUSIVA – Ad Sassuolo Carnevali: “Vrsaljko richiesto da Milan e Napoli”

MILANO – Simone Missiroli e Nicola Sansone sono sicuramente le piste più calde in casa Lazio, senza tralasciare il grande sogno Berardi. Per fare chiarezza sull’argomento è intervenuto l’ad del Sassuolo Giovanni Carnevali durante la trasmissione ‘La Pupa e il Picciotto’ in onda su Cittacelestetv.

Missiroli, Sansone e Berardi: cosa c’è di vero ?

Ci lusinga che i nostri giocatori siano stati accostati alla Lazio. Fino adesso non abbiamo avuto offerte particolari da parte della Lazio. Missiroli ci è stato anche chiesto dalla Fiorentina. Tra Lazio e Sassuolo c’è un ottimo rapporto. Si sono fatti avanti alcuni procuratori, ma credo che quello sia il loro compito, ma da parte della società Lazio non ho sentito nessuno.

Berardi e Juve a che punto siamo?

Non c’è nessun diritto di ricompra ma c’è un’opzione di prelazione della Juve, ma sul giocatore ci sono molti club importantissimi, non solo la Juventus. Può succedere di tutto.

Prezzo Berardi?

Appena decideremo se cederlo o meno potremmo esprimerci. Non c’è un prezzo definito o un prezzo ufficiale ma ci sono offerte ufficiali. Comunque le cifre sono quelle che si leggono nei giornali.

Di Francesco blindato dal Sassuolo…

E’ stato richiesto da grandi club. Lui ha scelto di rimanere con noi e questo ci lusinga molto. Non ci siamo stretti la mano con il patto che sarà così anche di fronte a un’offerta importante. Ma ci siamo guardati negli occhi e conoscendo il professionista Di Francesco sono sicuro al 100% che rimarrà al Sassuolo.

Vrsaljko rimarrà al Sassuolo?

E’ un giocatore che ha avuto molte richieste: non solo il Milan ma anche il Napoli. Noi però abbiamo preferito tenerlo. Oggi non ci proccupiamo di quelle che possono essere le cessioni ma guardiamo agli acquisti. La pista più concreta? Non esiste nulla attualmente con Milan e con la Juve. Le richieste arrivano dall’estero e sono dei top club.

Credete ancora all’Europa?

Ci crediamo perchè è giuato crederci guardando la classifica. Se non dovessimo centrarla siamo comunque felici per quello che abbiamo fatto quest’anno. I nostri obiettivi sono obiettivi di crescita.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy