Di Stefano: “Il Milan è in stato di grazia, partite come quelle di sabato le avresti perse”

Di Stefano: “Il Milan è in stato di grazia, partite come quelle di sabato le avresti perse”

Le parole del giornalista

Di Stefano

MILANO – Intervenuto ai microfoni di Sky Sport, Peppe Di Stefano ha parlato così del Milan. “Mancano 6 giorni alla partita contro il Crotone e dobbiamo ipotizzare un Milan senza Bonaventura, che credo entro la partita contro la Roma possa recuperare: Pasalic oggi credo sia in vantaggio rispetto a Poli e Sosa, in difesa potrebbe esserci spazio per Antonelli. Il Milan cambia pelle perchè obbligato: l’intenzione è quella di recuperare Bonaventura entro la Supercoppa Italiana contro la Juventus. In questo avvio è stato bravo Montella, non c’è giocatore che non sottolinei la bravura dell’allenatore che dal primo giorno che è riuscito ad isolare la squadra e blindarla: il Milan sta vivendo uno stato di grazia, in altre annate partite come quella di sabato, dopo un primo tempo così brutto, avresti probabilmente perso la partita. Invece si fa male Mati ed entra Kucka, decisivo nel primo gol; Lapadula è l’alternativa di Bacca e fa doppietta. Montella è stato bravo e fortunato, l’ambiente si è compattato bene attorno alla squadra e oggi il Milan si sta godendo una classifica reale, che non credo nessuno avrebbe ipotizzato un secondo posto alla 14° di campionato. E’ un momento positivo e vedremo se durerà, e con la situazione closing se arriveranno rinforzi per Montella”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy