Di Stefano: “Con la storia ma senza soldi non si va da nessuna parte”

Di Stefano: “Con la storia ma senza soldi non si va da nessuna parte”

Si aggiunge una nuova voce al coro nella polemica sulle bandiere milaniste che hanno rifiutato un ruolo in società

Milano – Peppe Di Stefano ha detto la sua sulla nuova società rossonera e sulla questione delle bandiere. Ai microfoni di Sky Sport 24, Di Stefano ha detto: “I tifosi del Milan vogliono vincere, la bandiera è importante ma non è fondamentale. Quello che contano sono i risultati, la leggenda andrebbe ad arricchire un parco dirigenziale nuovo. Puoi avere tutta la storia che vuoi ma senza soldi non fai nulla. Ovviamente disporre di una leggenda rossonera sarebbe importante per questo nuovo Milan cinese”. Dichiarazioni chiare quelle di Di Stefano, per il quale è più importante che i cinesi mettano i soldi per rifondare il Milan piuttosto che una bandiera entri in società. E intanto arriva il nuovo direttore sportivo…

ilMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy