Cessione Milan, Lippi: “Qui in Cina nessuno sa niente”

Cessione Milan, Lippi: “Qui in Cina nessuno sa niente”

Il nuovo tecnico della Cina parla del momento del Milan e non solo

MILANOMarcello Lippi, tecnico della Cina, si sente ancora un ragazzino: “Ho 68 anni e sembra che me ne senta 34 – ha ammesso al Corriere dello Sport – sono pronto a tuffarmi in questa nuova avventura. L’obiettivo è quello di arrivare alla Coppa d’Asia nel 2019 con le giuste ambizioni. La Federazione cinese ha una buona organizzazione, ma io mi occuperò anche dell’Academy de Guangzhou“. Su Ventura poi parole al miele: “Ci conosciamo dai tempi della Sampdoria, è un ottimo tecnico e avevamo gettato le basi per un percorso da costruire insieme, tra vecchi amici e senza interferenze alcune. Romagnoli è cresciuto tantissimo mentre Belotti è il centravanti presente e futuro della nostra Nazionale”. Sul closing per la cessione del Milan ammette: “Qui in Cina ho chiesto ad alcuni dirigenti locali e nessuno mi ha saputo dire nulla. Ma da quello che leggo siamo vicini alla conclusione della vicenda”. Intanto il mercato entra nel vivo >>> CONTINUA A LEGGERE 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy