A tutto Ibrahimovic: “Ronaldo il vero fenomeno, CR7 non è un talento naturale”

A tutto Ibrahimovic: “Ronaldo il vero fenomeno, CR7 non è un talento naturale”

Ibrahimovic non le manda di certo a dire

MILANO Zlatan Ibrahimovic è sempre uno che non ha mai avuto peli sulla lingua: “Il vero fenomeno è stato Ronaldo – ha detto in una intervista a ESPN in Brasile – aveva un talento naturale incredibile. Era nato per giocare a calcio grazie a un talento innato. I dribbling che faceva, il modo di correre ti lasciava a bocca aperta e ti faceva gridare “wow”. Cristiano Ronaldo invece è un prodotto costruito, uno che ha fatto del duro lavoro e dell’allenamento la base per raggiungere i propri traguardi”. Parole di elogio anche per Ronaldinho: “E’  stato anche lui fenomenale. Abbiamo giocato insieme al Milan, ma diciamo che era nella parte finale della sua carriera, non quello di Barcellona. Ma mi è piaciuto molto quando abbiamo giocato e lui stava correndo con i capelli disordinati: aveva un dribbling rapido e straordinario“. Parla anche del momento attuale dello United: “Sono felice ma potrei esserlo di più, dobbiamo colmare il gap con le squadre che sono davanti a noi. Per farlo dobbiamo lavorare duro e trovare una certa continuità nei risultati come stiamo facendo ora dove abbiamo inanellato una buona striscia positiva di vittorie. Siamo qui per vincere un titolo e proveremo a farlo. Mi sento fisicamente a posto e cerco di applicare sul campo di gioco quello che mi sento di fare. Stiamo andando tutti nella stessa direzione e questo è molto importante”.  Intanto il mercato si muove >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy