Milan, filtra ottimismo per il closing: si rimane in attesa della terza caparra, ma nessun ultimatum

Milan, filtra ottimismo per il closing: si rimane in attesa della terza caparra, ma nessun ultimatum

Fininvest e Ses continuano a lavorare e rimangono fiduciosi sulla buona riuscita dell’affare

MILANO – Come riporta la Gazzetta dello Sport, si dovrà attendere ancora per sapere come andrà a finire la telenovela closing: non essendoci i tempi tecnici per chiudere la trattativa entro il 7 aprile, l’epilogo della faccenda slitterà ancora, verso Pasqua. Ma Fininvest e la cordata cinese non hanno perso le speranze, anzi: entrambe le parti rimangono convinte della riuscita dell’affare. Ma per ufficializzare l’ulteriore proroga manca ancora la terza caparra, o almeno parte di esse: dopo i 20 milioni versati nei giorni scorsi, Ses dovrà sborsarne altri 80, che sono attesi tra oggi e i primi giorni della prossima settimana. Non c’è comunque nessun ultimatum, si continua a remare tutti dalla stessa parte.

Intanto il club spagnolo piomba sul rossonero…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy