Lentini: “Mi piace Suso, mi rivedo in lui”

Lentini: “Mi piace Suso, mi rivedo in lui”

L’ex calciatore Lentini ha rilasciato delle dichiarazioni.

Gianluigi Lentini, ex calciatore di Torino e Milan, ha parlato a “Radio 2”: “Gagliardini vale già 20 miliardi? di questi tempi i giovani crescono subito di valore, anche dopo poche partite buone. E in nazionale ci vanno anche giocatori che fanno panchina nel proprio club; ma ci sono calciatori che mi piacciono: ad esempio Suso, un po’ mi rivedo in lui”.

LA SFIDA DI LUNEDì – “Tra Milan e Toro sarà di nuovo una partita aperta: entrambi gli allenatori fanno un bel calcio, la gara sarà aperta a qualsiasi risultato. Parlo poco, non mi piace quello che c’è intorno al calcio, lo spettacolo. Non sono uno al quale piace apparire, parlare in TV. La mia passione è il pallone, squadre come il Milan, il Torino e il Cosenza che restano le tre alle quali sono piu affezionato, le mie squadre del cuore.  Ogni tanto faccio qualche partitella, e indosso ancora le magie numero 7 o 8 che mi hanno portato fortuna coi rossoneri e coi granata. Se ho dei rimpianti? Diversi, si. Il più grande è quello di non essere riuscito a giocare i Mondiali. Un giocatore che non disputa quella competizione non può ritenersi realmente appagato…”

Intanto Fassone e Mirabelli si muovono per il centrocampo….

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI MILAN

LEGGI ANCHE IL MILAN ASPETTA DEPAY

LEGGI ANCHE IDEA WILSHERE PER IL MILAN

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy