STADIO – Pronti 30 milioni per l’Area Citroen

STADIO – Pronti 30 milioni per l’Area Citroen

STADIO – Dopo la vittoria nell’asta per l’assegnazione dei terreni del Portello, il Milan continua nell’operazione che, nel giro di pochi anni, consegnerà ai suoi tifosi un impianto tutto nuovo esclusivamente a tinte rossonere. Come già noto il nuovo stadio sorgerà nella zona in cui si trova Casa Milan e…

STADIO – Dopo la vittoria nell’asta per l’assegnazione dei terreni del Portello, il Milan continua nell’operazione che, nel giro di pochi anni, consegnerà ai suoi tifosi un impianto tutto nuovo esclusivamente a tinte rossonere. Come già noto il nuovo stadio sorgerà nella zona in cui si trova Casa Milan e che quindi diventerà ancor più un feudo milanista della città.

IDEA – In attesa dell’approvazione di Comune e Regione per l’avvio dei lavori, il Milan ha presentato un’offerta di 30 milioni di euro al gruppo Elliot Advisor per l’Area Citroen. Il polo in questione sarà nei piani del club un punto fondamentale da cui partire per la progettazione e l’ultimazione del progetto, a cui si aggiungono inoltre altri lavori importanti come ad esempio la bonifica del Portello.  

PARTNER – Tanti sono gli imprenditori che si stanno facendo avanti per sostenere la causa Stadio Milan: il più importante che ha palesato l’interessamento è stato il gruppo Unicredit, insieme ad altri istituti di credito, i quali sosterranno economicamente i rossoneri. La svolta dal punto di vista monetario si attende ancora da Mister Bee, la cui liquidità dovrebbe dare l’impulso decisivo al prosieguo del progetto.

Il Milanista

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy