STADIO – Milan e Inter a braccetto

STADIO – Milan e Inter a braccetto

CASA – La Gazzetta ha rilanciato con forza la notizia: il Milan sempre più lontano da San Siro. Dopo la presentazione ufficiale di qualche mese fa, ufficiata con entusiasmo da Barbara Berlusconi, il Milan avrebbe trovato un alleato inaspettato, soprattutto alla luce degli ultimi episodi di mercato. L’Inter infatti sta…

CASA – La Gazzetta ha rilanciato con forza la notizia: il Milan sempre più lontano da San Siro. Dopo la presentazione ufficiale di qualche mese fa, ufficiata con entusiasmo da Barbara Berlusconi, il Milan avrebbe trovato un alleato inaspettato, soprattutto alla luce degli ultimi episodi di mercato. L’Inter infatti sta combattendo fianco a fianco con gli odiati cugini rossoneri per colmare il gap strutturale con la Juventus.

ACCORDO – Il patto è stato mostrato a Chiara Bisconti, assessore dello Sport di Milano, ed è stato inoltre illustrato il nuovo piano che metterà d’accordo sia i tifosi del Diavolo che quelli del Biscione. I rossoneri infatti saluteranno San Siro per trasferirsi qualche chilometro più in la, in zona Portello, rimanendo così al centro della città. La portata dell’impianto sarebbe di 48mila unità mentre San Siro, che verrà ‘riscattato’ dall’Inter, verrà sensibilmente rimpicciolito fino alla capienza di 60mila spettatori.  I lavori prevederebbero l’abbassamento del tetto del Meazza eliminando in toto il terzo anello, tra gli esperimenti controversi del Mondiale italiano. 

TEMPISTICHE – Il sogno è quello di giocare la prima partita nei nuovi stadi per la stagione 2019-2020. Un sogno, appunto, che dovrà fare i conti con le lungaggini burocratiche caratteristiche dell’amministrazione pubblica italiana. Il primo passo determinante ci sarà lunedì prossimo alle 14.30, quando si giocherà la gara (d’appalto) tra Milan e la società Milano Alta con in palio i suoli del Portello. Una partita fondamentale da vincere per continuare a sognare il nuovo stadio.

Il Milanista

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy