PRIMATO – Milan, occhio ai numeri: il derby in trasferta è un tabù

PRIMATO – Milan, occhio ai numeri: il derby in trasferta è un tabù

Triste record rossonero per quanto riguarda i derby giocati in trasferta. I numeri infatti condannano il Diavolo, chiamato domenica a invertire la tendenza.

PRIMATO – Fattore campo ininfluente nei derby? Meglio non dirlo al Milan. Il dato che sta facendo il giro del web condanna senza mezze misure il Diavolo: 7 sconfitte nelle ultime 10 stracittadine giocate in trasferta. Se non ci fosse stato Zlatan Ibrahimovic in maglia rossonera il passivo sarebbe stato ancora più pesante, con un decennio pieno senza i tre punti strappati in casa dei cugini. Era infatti la stagione 2010/2011, quella che avrebbe poi regalato lo scudetto al Milan, e lo svedese con un rigore fece scoppiare di gioia i supporter ospiti. Per il resto solo tante brutte figure e qualche rimonta beffa come quella del 2007, quando fu Ronaldo – il fenomeno – a portare in vantaggio il Diavolo tra i fischietti dei tifosi. Ci pensarono poi Cruz e Ibra versione milanese 1.0 a completare il tutto. Un primato che Mihajlovic vuole invertire domenica sera, anche e soprattutto per frenare l’entusiasmo interista dopo le due vittorie in campionato.

_______________________________________________________________________

Resta collegato tutto il giorno con IlMilanista.it. Sotto ogni articolo, a partire da metà mattinata, troverai il video della Rassegna Stampa. Leggi tutti i quotidiani in chiave rossonera con un semplice clic. IlMilanista.it ti aspetta inoltre con la sua diretta live, le voci del pre e post partita e il commento in occasione di ogni gara ufficiale e amichevole del nostro Milan. Accendi la tua passione rossonera.
_______________________________________________________________________

banner ilmilanista

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy