MINO – Oggi Balo, domani Ibra. Ecco il diabolico piano di Raiola

MINO – Oggi Balo, domani Ibra. Ecco il diabolico piano di Raiola

Il re dei procuratori italiani come al solito centro del nuovo ritorno di Balotelli in rossonero. Un affare che potrebbe nascondere un piano molto più ampio della dirigenza rossonera: un piano chiamato Zlatan Ibrahimovic

ibrahimovic balotelli mino raiola

MINO – Non c’è dubbio, tutti i tifosi rossoneri aspettavano Ibrahimovic. Se ne era parlato tanto, forse troppo e l’entusiasmo era tornato a scorrere trai navigli  come ai tempi migliori, quando il Milan partiva ai blocchi di partenza della stagione con l’intenzione di fare incetta di trofei, in Italia e in Europa. Poi la trattativa flash: sabato nella nottata la prima indiscrezione ufficiale, poi nella giornata di domenica si è concretizzata e delineata la trattativa. Lunedì l’accordo tra le due squadre e poi ieri il ‘Balo Day Atto II’, con visite mediche, firma del contratto e primo allenamento. Una quattro giorni intensa che ha virtualmente messo K.O. il tifoso milanista, preparato al trionfale ritorno di Ibra e trovatosi, tutto d’un tratto, l’incognita Balotelli tra le mani. Un colpo importante all’umore del popolo del Diavolo, inferto in maniera secca e precisa da un altro diavolo, quello del mercato: Mino Raiola.

IL PIANO – Che i rapporti tra il funambolico procuratore italiano e Galliani siano idilliaci lo dimostrano le numerose trattative che hanno portato a termine insieme: da Robinho a Van Bommel, passando appunto per Ibrahimovic e Balotelli. La mano di Raiola sui successi rossoneri è evidente, nonostante non siano stati tutti fenomeni i giocatori passati al Milan dall’insaziabile Mino (vedasi meteore come Didac Villa, Salomon o Mattioni). Con l’affare Balotelli il filo rossonero tra il procuratore e la società ha raggiunto forse la solidità massima, soprattutto per i risvolti che il secondo approdo di Super Mario all’ombra della Madonnina potrebbe avere. Balo come acconto, o meglio, la sua valorizzazione oggi in cambio di Ibra domani.

CONVIENE? – Il PSG ha tenuto botta e non ha voluto regalare la buonuscita a Ibrahimovic, mossa che avrebbe fatto tramontare definitivamente la trattativa con il Milan. Ancora un anno di contratto lega lo svedese ai parigini, 16 milioni di euro a cui l’ex Ajax non vuole rinunciare, nonostante le pressioni e le manovre suasorie di Raiola. Che fare? C’era persino l’accordo con Galliani per il contratto, 18 milioni di euro spalmati in 3 anni, numeri che il Diavolo avrebbe potuto ammortare grazie soprattutto all’ingresso di Bee nei ranghi societari. Bruciata la carta Zlatan, Mino ha tirato fuori dalla manica l’asso inaspettato, Mario Balotelli. C’è un Europeo da conquistare, un Conte da convincere e un’immagine pubblica e calcistica da rilanciare. Se Mihajlovic riuscisse nella tripla impresa ne guadagnerebbero tutti: Balo, finalmente recuperato con un futuro importante non necessariamente in rossonero; Raiola, di conseguenza gongolante perché tornerebbero alte le quotazioni di uno dei suoi assistiti principali; Galliani e la società, perché il procuratore potrebbe ringraziarli con uno sconto sul cavallo più importante e prezioso della sua scuderia. Valorizzare Balotelli oggi, per avere uno sconto sullo stipendio di Ibra domani. Niente più buonuscite di mezzo, niente più sceicchi da convincere. Sarebbero solo Zlatan, Mino e Adriano a discuterne davanti ad un buon bicchiere di vino. Fantacalcio, forse sì, come lo era il ritorno di Super Mario. Almeno fino a ieri.

_____________________________________________________________________________

Resta collegato tutto il giorno con IlMilanista.it. Sotto ogni articolo, a partire da metà mattinata, troverai il video della Rassegna Stampa. Leggi tutti i quotidiani in chiave rossonera con un semplice clic. IlMilanista.it ti aspetta inoltre con la sua diretta live, le voci del pre e post partita e il commento in occasione di ogni gara ufficiale e amichevole del nostro Milan. Accendi la tua passione rossonera.
_____________________________________________________________________________

banner ilmilanista

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy