I VOTI DEL MERCATO – L’attacco: in avanti la formula è vincente

I VOTI DEL MERCATO – L’attacco: in avanti la formula è vincente

Tempo di bilanci all’indomani della chiusura di questo mercato estivo, finito senza botti per il Diavolo. Ultima analisi sul reparto avanzato, dove il Milan hanno operato con efficacia e concretezza.

bacca

ATTACCO – La redazione de IlMilanista conclude l’analisi sul mercato rossonero passando sicuramente alla nota più lieta di questa estate, l’attacco. Due i volti nuovi acquistati dal Diavolo, giocatori di assoluto livello europeo che già stanno dando un contributo pesante alla causa milanista. E poi il ritorno, non proprio quello che tutti si aspettavano…

DYNAMIC DUO – Luiz Adriano e Bacca. Bacca e Luiz Adriano. Brasiliano e colombiano. Cambiando l’ordine degli addendi il risultato non cambia. Galliani, almeno in attacco, ha fatto i calcoli alla perfezione: “30 milioni + 8 milioni = GOL”. Tanti gol, e un’intesa sempre crescente che non può altro che migliorare. Sinisa si sfrega le mani, convinto che la sua è in potenziale la coppia di centravanti tra le più prolifiche della Serie A, che può insidiare il trono virtuale delle varie Mandzukic-Dybala, Dzeko-Salah o Icardi-Jovetic. E’ andato via El Shaarawy, questo è vero. Una cessione dolorosa che ha fatto male ai milanisti, ancora speranzosi sulla rinascita del Faraone. Chi dovrà necessariamente rinascere sarà invece Mario Balotelli: l’ultimatum gli è arrivato da tutto il mondo del calcio. C’è un Europeo da conquistare e un Conte da convincere, grazie all’ultimo treno calcistico che il Milan gli ha concesso. Sa di non poter sbagliare e proprio su questo devono riporre le speranze i tifosi. Nel frattempo gli infortuni di Menez e Niang potrebbero assicurargli un posto nella rotazione, un’iniezione di fiducia per ricominciare sin da subito.

HACHIM – Andato via nell’indifferenza degli addetti ai lavori, ma non di certo in quella dei tifosi rossoneri. Hachim Mastour è sbarcato ieri a Malaga, dopo che il Milan ha acconsentito al prestito biennale con diritto di riscatto fissato a 5 milioni. Galliani si è tutelato inserendo la clausola di ‘recompra’, ma, nonostante questo, la partenza del talentino italo-marocchino è stato l’ennesimo boccone amaro ingoiato dal pubblico milanista.

ATTACCO: VOTO 7,5

_______________________________________________________________________

Resta collegato tutto il giorno con IlMilanista.it. Sotto ogni articolo, a partire da metà mattinata, troverai il video della Rassegna Stampa. Leggi tutti i quotidiani in chiave rossonera con un semplice clic. IlMilanista.it ti aspetta inoltre con la sua diretta live, le voci del pre e post partita e il commento in occasione di ogni gara ufficiale e amichevole del nostro Milan. Accendi la tua passione rossonera.

_______________________________________________________________________

banner ilmilanista

 

 

 

 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy