CHAMPIONS – Crack Klose, la Lazio vira su Matri

CHAMPIONS – Crack Klose, la Lazio vira su Matri

L’infortunio del tedesco – stiramento di secondo grado – ha fatto scattare l’allarme attacco in casa Lazio. Djordjevic è ancora alle prese con la solita caviglia malconcia e Tare potrebbe così trattare l’attaccante azzurro con i rossoneri

matri Milan

CHAMPIONS – La Lazio pensa ad Alessandro Matri. Questa l’ultima indiscrezione trapelata ieri dall’Olimpico, subito dopo la constatazione delle condizioni di Miro Klose, uscito a fine primo dolorante. La diagnosi per il tedesco non lascia molte speranze per Pioli: si tratterebbe infatti di uno stiramento di secondo grado, che terra il giocatore lontano dai campi di gioco per almeno tre mesi. Per questo sembra che Tare abbia subito pensato all’ex attaccante di Cagliari e Juve per puntellare l’attacco, in vista poi di un investimento più sostanzioso che potrebbe avvenire a Champions acquisita.

ESUBERO – Non è invece notizia dell’ultima ora la volontà del Milan di liberarsi di Matri, tornato alla base dopo un anno passato in prestito tra Genoa e Juventus, aiutando inoltre i bianconeri a conquistare la Coppa Italia grazie a prestazioni concrete e solide. Il Mitra, che si è comunque messo a disposizione di Sinisa Mihajlovic in questo pre campionato rossonero, è stato corteggiato anche dal Toro, che gli ha preferito alla fine Belotti sia per l’ingaggio inferiore sia per la minore età.

SFOLTIMENTO – Potrebbe così continuare con un esubero importante il mercato in uscita del Milan, che risparmierebbe così circa 3 milioni di ingaggio, una manna dal cielo dopo tante operazioni onerose in entrata. Matri invece approderebbe in una squadra con la coperta corta in attacco, dove giocarsi magari la casacca da titolare e avere un minutaggio importante, con la possibilità infine di calcare il palcoscenico prestigioso della Champions.